Video



Milano maggio 2015. Poteva mancare il Re degli Spinosini a TuttoFood, la Fiera che lo scorso 6 maggio ha chiuso i battenti a Milano? Certamente no!

Vincenzo Spinosi non poteva mancare a Rho Fiera per ben due ragioni: perchèTuttoFood è la più importante manifestazione dedicata ai professionisti del settore alimentare e perchè personalmente Vincenzo Spinosi è stato designato dalla regione Marche come prestigioso testimonial all’Expo Milano 2015, che si trova e si svolge proprio nell’area attigua di Fiera Milano.

Gli Spinosini a TuttoFood

Vincenzo Spinosi, Grande Ufficiale della Repubblica Italiana, ma innanzitutto pastaio ha portato nel suo stand all’interno di TuttoFood tutta la sua variegata produzione di pasta, gli Spinobelli e gli immancabili Spinosini, una speciale pasta all’uovo (uova di gallina livornese nutrita con una dieta integrata di cereali e olio di girasole, spremuto a freddo, ricco di Omega 3 e vitamina E) che Vincenzo ha fatto conoscere al mondo intero grazie ai piatti preparati dai grandi chef.
Gli Spinosini – ci dice Vincenzo – vanno fatti toccare ed assaggiare. Solo così il consumatore può rendersi conto della bontà, del sapore e della versatilità di questa pasta all’uovo che contiene straordinarie proprietà nutritive”.
A Milano lo ha accompagnato suo figlio Marco (la storia racconta che gli “Spinosini” nascono nell’anno 2000 quando Vincenzo decide di ricorrere a questo accattivante vezzeggiativo proprio per ricordare i suoi due giovani rampolli: Riccardo e Marco. E proprio il giovane Marco da tempo segue le orme del padre nell’azienda di famiglia.
Vincenzo e Marco Spinosi incontrano il mondo

A TuttoFood fra i 2.838 espositori, di cui 433 esteri, in rappresentanza di 7.000 marchi, vi era anche lo stand Spinosi, una sorta di punto di servizio per tutti i buyer del mondo presenti a TuttoFood e per tutti i visitatori interessati a scoprire e conoscere gli Spinosini di Vincenzo e Marco Spinosi.

Fonte: http://www.informacibo.it

 

Articoli correlati

Condividi