Sito in aggiornamento
  • Slider Image

Milano 10 gennaio 2015. Ci sarà anche Vincenzo Spinosi a rappresentare la regione Marche nel mondo all’Esposizione Universale di Milano dedicata al tema ‘nutrire il Pianeta, energia per la vita”.

Oltre a Spinosi, che è Grande Ufficiale della Repubblica Italiana, l’Expo ha scelto, tra le numerose segnalate dalla Regione Marche, altre sei “storie imprenditoriali testimonial delle Marche nel mondo” e sono: Moreno Cedroni(ristorazione),Enrico Loccioni (domotica), Francesca Petrini(olio), Angela Velenosi (vino),Orietta Varnelli (liquori) e Iginio Straffi (cartoons).
La scelta di Spinosi è un dovuto riconoscimento al vero mattatore dei Maccheroncini di Campofilone e del made in Italy nel Mondo!
Vincenzo Spinosi, oltre che imprenditore e mastro pastaio, inventore degli squisiti SPINOSINI, è anche Presidente del Consorzio marchigiano dei “Maccheroncini di Campofilone”.
Dopo aver ricevuto ieri mattina la comunicazione ufficiale da parte di Cesare Vaciago, direttore generale del Padiglione Italia, a rappresentare le Marche per l’Expo 2015, Spinosi ha ricevuto le congratulazioni in quanto “rappresentate della storia imprenditoriale marchigiana” dal Presidente della regione Marche, Gian Mario Spacca.
Intanto Spinosi sta già ricevendo numerosi messaggi di congratulazioni dall’Italia e dal mondo, in particolare si sono fatti vivi moltissimi chef felici di questo alto riconoscimento per il papà degli Spinosini.
La redazione di INformaCIBO si unisce a questi “festeggiamenti” perché l’imprenditoria marchigiana merita ampiamente questo altom riconoscimento che servirà a rafforzare la presenza del made in Marche all’estero.

http://www.expo2015.marche.it
Lettera-a-Vincenzo-Spinosi

expo 2015

Condividi

Questo è un negozio di prova — nessun ordine sarà preso in considerazione.